Mistero a Goleada City

Un thriller mozzafiato

Era una notte buia ed ancora tempestosa, la temperatura era gelida come dopo una battuta di marvelmouse, peggio della differenza in classifica fra Claudogs ed il resto delle altre squadre, -9.

In un angolo Dario sfaccendava cercando disperatamente di mettere ordine nel forum.

”Chi ha lasciato questo topic scaduto fuori del frigorifero? Adesso mi tocca buttarlo, nessuno rimette a posto quello che apre, questo gioco non è un albergo”

Ececchi facendo finta di nulla svicolava in un angolo poco illuminato, brontolando contro gli attaccanti sterili e la golealizzazione assistita.

” Eh si stava meglio quando si stava peggio, non ci sono più le serrande di una volta, addavenì baffò”

Michelino studiava alla scrivania una nuova formula sui tifosi e del perchè non comprassero i biglietti per le trasferte (tutti col braccino corto).

Diana cercava di regolare il suo orologio con tutti i fusi orari del mondo sognando nuovi successi nell’angolo del pirla.

El Cebra rimpinzava il suo bomber Barros col Gerovital e non capiva perchè, nonostante il deambulatore ben oliato e nuove protesi all’anca destra e al ginocchio sinistro, non segnasse più 6 gol a partita ma solo 5.

Matcap85 meditava vendetta e si coalizzava con Cipo68 e Maxstirner, indossando gillet gialli e preparando striscioni di protesta ed invidia per la serie A perduta.

All’improvviso un urlo squarciò la quiete idilliaca (si fa per dire)….

ma sti c#### di rigori quando li sistemano?

Si udì una voce dall’alto, ultraterrena, calda, profonda autorevole…

”IT’S ALL RIGHT, IT’S all OK”

(continua, forse, se non mi bannano
By Marvelmouse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.