Goleada Stagione 48 – ITALIA

CAMPIONATO

Dopo 3 giornate nessuna squadra è a punteggio pieno! Si preannuncia uno dei campionati più equilibrati di sempre.
A.s.tronzi prende la testa della classifica seguita dal folto gruppo di inseguitori capitanati da Junior Mc e Uominietopi Brutta partenza per le “Squadre Europee” della precedente stagione (47): Ec Roma e Rossoblu che è addirittura fanalino di coda.

Resiste As Tronzi in testa alla Classifica braccato dai Campioni d’Italia de La Banda Bonnot e Uominietopi, #Ziggy’s occupa la quarta posizione approfittando della flessione di Barcollona e Benetton Treviso, mentre risale EcRoma.
Nelle retrovie occupano la zona rossa 5 Piotte F.c. seguito da Balengo Boys, Bulls Granata e Rossoblu in crisi di risultati.

L’Importante vittoria di Uominietopi sul campo di Astronzi, il successivo pareggio casalingo degli uomini di Mr. Marvelmouse contro Benetton Treviso (2-2), e la contemporanea vittoria di AsTronzi sul campo di Ecroma formano una coppia al secondo posto a 2 punti dalla vetta, raggiunta con 2 vittorie consecutive da La Banda Bonnot.
In quarta posizione più staccato Ziggy’s.
Rimangono in zona retrocessione Balengo Boys e 5Piotte Fc, poi Rossoblù e Bulls Granata.

Al giro di boa allungano La Banda Bonnot e A.s Tronzi, mentre perde contatto dalla testa della classifica uominietopi, incalzato da Ziggy’s e Junior MC. In ascesa Rossoblu supera Balengo Boys e 5 Piotte FC.

La sfida scudetto è ormai una corsa a due. Nel “big Match” Astronzi (PDS) Vs La Banda Bonnot (PDS) si giocano una fetta di campionato! La vittoria (3-4) con un goal al 90 esimo minuto manda la squadra di Mr. Maxstirner a 3 punti di vantaggio in classifica, lanciata verso la conquista del titolo. Uominietopi è terzo, Ec Roma in forte ascesa è quarta.

Allungo decisivo de La Banda Bonnot che sconfigge Ziggy’s (2-1) con un goal all’89 esimo minuto!
La Banda Bonnot è campione d’Italia. Termina al secondo posto As Tronzi protagonista fino alla fine. Terzo posto per Uominietopi, quarto posto per ECRoma.
Grande girone di ritorno di Rossoblu che raggiunge la salvezza, mentre è “bagarre” nella lotta per non retrocedere. 3 pareggi consecutivi condannano Ziggy’s ai playout in compagnia di Barcollona. La squadra di Mr. Barca (PDS) si va a prendere i punti salvezza sul campo dei Neo Campioni d’Italia senza più stimoli.
Fatale la sconfitta di Benetton treviso sul campo di ECRoma (3-0) in cerca di punti per un posto in Europa e quella di Balengo Boys sconfitto in casa da Rossoblu (3-7), per un verdetto finale che sancisce la retrocessione per Bulls Granata, 5 Piotte FC, Balengo Boys e Benetton Treviso.

La Banda Bonnot va in Champions League
Uominietopi va in Coppa delle Coppe (vincitore Coppa Italia)
As Tronzi e ECRoma vanno in UEFA League

SPAREGGI Playoff/Playout Soffre Ziggy’s ma vince superando un combattivo Jemberee Labronicus (2-1). Stessa sorte per Barcollona che sconfigge Dodos FC con lo stesso risultato (2-1)

SERIE 2.1 2.2

Nel girone 2.1
Parte forte Dodos Fc, seguito dalla coppia Inter-netBarona . Nelle retrovie stentano le neopromossa: Nausano F.c. e Pro Lido che sono relegati in fondo alla classifica.

L’impegnativo calendario per la capolista Dodos FC prima sconfitto sul campo della Longobarda, poi vittorioso contro Barona, ed infine sconfitto ancora in casa contro Inter-net, ridisegna la classica: Inter-net si prende la testa, seguito da Longobarda , The Black Hole e Dodos FC; leggermente più staccate Guastalla United , Barona e Teomartina .
Nelle retrovie davanti a ProLido fanalino di coda, lottano Pupazzia , Blue Star , Nausano e Asd Atletico Skarzeiro .

Il passo falso di Inter-net sconfitta in casa da Barona (0-1) rilancia in alta classifica la compagine di Mr. Milko , ad 1 punto dalla coppia The Black Hole-Longobarda in seconda posizione.

Si stacca Inter-net e va in fuga. The Black Hole occupa in solitario la seconda posizione, seguito da Longobarda, poi Barona e Atletico Skarzeiro. Precipita Dodos FC in zona Playout.
Irraggiungibile Inter.net, crollano clamorosamente Longobarda e The Black Hole, non accelera Barona, e nella corsa per la promozione si riaffacciano in forte ascesa Teomartina e Dodos FC,
Nelle retrovie grandissimo recupero per Pupazzia in piena corsa salvezza, netta flessione per ASD Atletico Skarzeiro in crisi di risultati.

Inter.net vince il campionato, Teomartina conclude secondo, Dodos Fc accede ai playoff.
Nausano FC esce dalla zona rossa e si guadagna i playout in compagnia di Guastalla United. Il gran girone di ritorno non è sufficiente per Pupazzia che retrocede insieme a Pro Lido, Asd Atletico Skarzeiro e Blue Star.

Nel girone 2.2

Campionato equilibrato e subito classifica corta.
Partono bene #Galadriel’s Fair Maidens e Incool8 , seguiti dal resto del gruppo molto compatto.

Incool8 tiene alto il ritmo e la classifica si allunga. La squadra di Mr. Timcook è seguita da vicino da Jemboree Labronicus distante 1 solo punto, I Picciriddi in risalita sono distanti 4 punti, Galadriels’s Fair Maidens in flessione a 6 punti. Galleggiano a metà Classifica #Punderan’s Revenge , Bersaglio e Atl. Cerrione . Nelle retrovie occupano la zona rossa Mdp , #Pro Ceffoni, Fi.lan.ti. Pesaro e Ladiva .

Cade Incool8 sul campo di Bersaglio, e Jemboree Labronicus va in testa alla classifica, seguito proprio da incool8 e i picciriddi, più staccati gli inseguitori. Nelle retrovie classifica corta e posizioni pressoché immutate.

Al giro di boa, il passo falso della capolista Jemberee Labronicus sconfitta sul campo dell’Alt Cerrione (2-1), riporta in testa Incool8 vittorioso con Fi.lan.ti Pesaro.

Si entra nel vivo ed è volata a 3! Incool8 (PDS) vince sul campo de I Picciriddi, mentre Jemberee Labronicus incappa in 3 sconfitte consecutive. Ne approfitta I Picciriddi che supera i labronici al secondo posto a 6 lunghezze da Incool8.
Nelle retrovie si complica la strada di Asc Sorso precipitato in zona rossa, in lotta salvezza con Fi-lan.ti. Pesaro, Mdp, Pro Ceffoni e Atl cerrione.

Incool8 conclude in prima posizione, promozione per I Picciriddi, play off per Jembreree Labronicus che difende la terza posizione dalla grande rimonta di Galadriel’s fair Maidens.
Nelle retrovie ci vuole l’ultimo turno di partite per stabilire la classifica finale! La vittoria di ProCeffoni sul campo di ASC Sorso (0-1) non basta per salvarsi. Atletico Cerrione e Asc Sorso sono ai playout
Retrocedono Ladiva, Mdp, Fi-lan.ti. Pesaro e proprio Pro Ceffoni.

SPAREGGI Playoff/Playout: Guastalla United sconfigge 11Busoni, mentre Nausano FC sconfigge Iceberg altare.
Difendono la categoria anche Atl Cerrione e Asc Sorso che sconfiggono rispettivamente Uliss e VSOP88

SERIE 3.X

Girone 3.1
Corsa a 2 per la vittoria del campionato. Magico Monte finisce in testa, Hdemia cado termina al secondo posto.
Nella volata Playoff 11 Busoni finisce davanti a Camillos , Palma e Grillese .
Retrocessione per I Piumini, Obi Wan Igg , Pejo e Veglie FC

Girone 3.2
Parte forte Navigli Utd candidandosi subito pr la vittoria finale, Solomia , Iceberg Altare e Fc Lokomotiv 1959 si lanciano all’inseguimento… Navigli UTD termina in 1 posizione. Nella lotta alla promozione la spunta Solomia, Iceberg altare va ai play off. Lotta anche nelle zone basse della classifica:
dove retrocedono: Lanciano 1920, Julian Torino , Calzini Dispari Uniti , Strombati United .

Girone 3.3
Parte bene e va in fuga Siracusa seguita da Uliss , Juan Fernandez e Alien United.
Nella volata finale Siracusa va a vincere il campionato, Alien United termina in 2 posizione e sale di categoria. Play off per Uliss.
Retrocessione per: Real Fusignano, Andrey Fc , Pistoia e Rifondazione Brugherone

Girone 3.4
Corsa a 5 per la promozione: Atletico Lavandino , Ads , Real Mosconi e Trapani As, si staccano dal resto gruppo. Atletico lavandino allunga e va a vincere il campionato. In dirittura di arrivo, ADS finisce al 2 posto, Real Mosconi conclude ai Playoff. Retrocedono Intertoro , Championsdream64 , Raiders e Taranei

SERIE 4.X
Girone 4.1 – Promozione per Afireinside e Real Camunia – Playoff per Real ancona
Girone 4.2 – Promozione per Atletico IV miglio e Mantelli neri – Playoff per Atletico pedemonte
Girone 4.3 – Promozione per CjupaCM e Ricreativo Accademia – Playoff per Sancis
Girone 4.4 – Promozione per Longobarda FC e Real Mussa – Playoff per Cervici
Girone 4.5 – Promozione per Dantesium (nuovo utente) e Gladiators1926 (nuovo utente) – Playoff locksley (nuovo utente)
Girone 4.6 – Promozione per Madoka e AC cappatoio – Playoff per Mandrake
Girone 4.7 – Promozione per Stefano Domigli (nuovo utente) e Borussia Porcmund- Playoff per Longobarda F.C. (nuovo utente)
Girone 4.8 – Promozione per Balomoli’s e Rusties (nuovo utente) – Playoff per Juventus (nuovo utente)

SPAREGGI Playoff/Playout: Salgono in divisione 3.X: Atletico pedemonte, Sancis, Longobarda F.C e Juventus

COPPA ITALIA
Prende il via la coppa Nazionale con un primo turno senza troppe emozioni. L’unico colpo di scena lo regala
Hdemia Cado che elimina contro il pronostico Jemberee Labronicus (3-1)
Nel secondo turno esce a sorpresa anche Balengo Boys che viene sconfitta da Pelabroc, (1-3), accedono al turno successivo tutte le altre “big” del massimo campionato.
Nel terzo turno cade clamorosamente Ziggy’s sconfitta da Pupazzia (0-1), débâcle per 5piotte FC travolto da Galadriel’s Fair Maidens, fuori anche Bulls Granata eliminato da Incool8 (1-2). Vanno avanti faticando Uominietopi e Rossoblu che sconfiggono rispettivamente Navigli utd e Longobarda con lo stesso risultato (2-1).

Ottavo di finale fatale per La Banda Bonnot sconfitta sorprendentemente da Rossoblu (1-5). Proseguono la corsa EcRoma e Barcollona e con fatica anche AsTronzi, Uominietopi e Benetton treviso, Mentre Junior MC viene sconfitta da Inter-net. (0-1). Ai quarti d finale anche un’altra compagine di Serie 2: I Picciriddi detentori della coppa.

Nei quarti di finali ECRoma sconfigge I Picciriddi (4-1). Uominietopi elimina Barcollona (2-0) e Rossoblu elimina Benetton Traviso (4-0). Ci vogliono i tempi supplementari per decretare l’ultima semifinalista: Inter-net elimina AsTronzi (3-1),

Semifinale
EcRoma (PDS) sconfigge Inter-net (4-2), mentre Uominietopi supera Rossoblu con lo stesso risultato (4-2)

Finale
Nella finale Uominietopi (PDS) piega la resistenza di EcRoma (3-0) e conquista perla seconda volta la Coppa Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.